Una donna chiede sezioni per soli adulti sugli aerei dopo aver viaggiato accanto a un bambino urlante

11/09/20220
https://www.hotelperadulti.it/wp-content/uploads/2022/09/voli-aerei-senza-bambini.jpg

Una donna ha chiesto per il futuro sezioni di aereo per soli adulti, senza bambini dopo aver volato seduta vicino a un bambino furioso e urlante. Morgan Lee, che vive in florida, ha acceso un dibattito sulla presenza dei piccoli sui jet commerciali pubblicando su TikTok la sua esperienza durante un recente volo.

Il testo sopra il video recita: “Perché non esistono voli per soli adulti? Pagherei così tanti soldi”.

La 24enne ha detto che le sue cuffie con cancellazione del rumore non erano sufficienti a eliminare le grida del bambino. “Ho delle cuffie con cancellazione del rumore, ma il bambino aveva ben più di cinque anni ed era seduto direttamente dietro di me. Mentre prendeva a calci la mia sedia la madre dormiva”, ha scritto. Il video ha ricevuto più di 700.000 visualizzazioni, presumibilmente a causa dell’esperienza quasi universale di essere infastiditi da un bambino che piange.

Alcune persone che hanno commentato il video, però, nonahanno apprezzato l’idea di avere sezioni separate sugli aerei, senza bambini, sostenendo che un’idea del genere avrebbe causato ansia ai genitori. “Ed è per questo che le persone/genitori/mamme vivono stati d’ansia quando escono di casa. Perché nessuno capisce la loro situazione e non c’è alcuna indulgenza”, ha scritto uno degli utenti.

 

@mooorganic

The flight was 3 hours and I listened to this the entire time #travel

♬ original sound – Mo

Un altro utente ha aggiunto: “Ragazzi, non capite. il suo comfort è più importante di quello di chiunque altro”. Molti altri l’hanno sostenuta, suggerendo che ci sarebbe stata una maggiore armonia a 30.000 piedi se i bambini e gli adulti senza figli fossero stati separati.

Volare può risultare molto difficile per i bambini, le cui orecchie sono spesso meno abili nell’affrontare i cambiamenti di pressione che derivano dall’ascesa e dalla discesa.

Il dottor Simon Baer, ​​un chirurgo consulente dell’orecchio, del naso e della gola, ha detto a WordsSideKick.com: “Certamente, uno dei motivi principali per cui i bambini piangono sugli aerei è che non sono bravi nella gestione della pressione nell’orecchio medio, poiché la tromba di Eustachio infantile generalmente non funziona bene come quella degli adulti”.

E voi paghereste un extra per sedervi in ​​una sezione per soli adulti su un aereo? Lasciate le vostre opinioni nei commenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Cerca e Parti

Cerca il tuo hotel senza bambini su Hotel per Adulti. Scopri la nuova frontiera del concetto di vacanza rilassante.

Copyright HOTEL PER ADULTI by 404 Name Not Found srls - All rights reserved. P.I. 04899100236

Login

Register

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Already have account?

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.